News

Di solito, la prima parola giapponese che si impara, quando si inizia un corso di Karate, è musubidachi. Questo perché ogni lezione di Karate, dopo il riscaldamento, comincia con il saluto. E per fare il saluto, in piedi o sulle ginocchia, è necessario partire dalla posizione di musubidachi. Musubi è un verbo che indica l’atto di unire, mentre dachi vuol dire posizione. Pertanto una traduzione potrebbe essere posizione unita o, per quanto meno elegante, posizione Leggi tutto
Apparentemente la risposta è facile. Il Wado-ryu è uno stile di Karate creato da un allievo di Gichin Funakoshi, il grande maestro che nei primi anni ’20 del secolo scorso portò la mano chinese al di fuori dei confini di Okinawa, facendola conoscere dapprima al Giappone continentale e, in seguito, al mondo intero. Quell’allievo, che a sua volta era uno dei massimi esperti di arti marziali dell’epoca, si chiamava Hironori Otsuka. Otsuka iniziò a studiare Leggi tutto