1° Open Day di Karate tradizionale

Il 1° Open Day della stagione marziale 2017/18 si è svolto sabato 2 settembre dalle 11.00 alle 13.00. L’ingresso e la partecipazione erano liberi e aperti a tutti: bambini (da cinque-sei anni in su), ragazzi e adulti di tutte le età.

In qualità di insegnante tecnico WKSI – Wado-Kai Karate-do Shin-Gi-Tai Italia, branch italiano della Japan Karate-do Federation Wado-Kai, di responsabile del dojo Wado Waza Karate e di semplice appassionato di questa nostra bellissima disciplina, ringrazio di cuore le tante persone (più di trenta, tra accompagnatori e partecipanti attivi) che ci hanno onorato con la loro presenza, dedicandoci quasi tre preziosissime ore del sabato mattina.

L’incontro – che aveva lo scopo di presentare il corso di Karate tradizionale Wado-ryu, illustrarne i principî e gli obiettivi coerentemente al più ampio contesto delle arti marziali giapponesi che aderiscono, come il Karate tradizionale, allo Statuto del Budo – si è svolto in due parti: la prima, teorica, e la seconda, invece, decisamente pratica. Nella prima parte abbiamo raccontato la nostra visione dell’arte marziale, dei suoi aspetti fisici, mentali e spirituali, illustrando il nostro metodo d’insegnamento aiutandoci con le immagini di una presentazione video; nella seconda, ci siamo dati da fare sul tatami.

Dopo un breve riscaldamento, un po’ di stretching e qualche esercizio preliminare, con l’aiuto di Marco De Astis, insegnante tecnico e responsabile nazionale Karate Integrato della WKSI, e delle cinture nere Marco Sabatini, Giovanni Ambrogioni ed Elisa Testa, abbiamo diviso i partecipanti in due gruppi. I bambini da 8 – 9 anni in su, i ragazzi e gli adulti sono stati avviati allo studio di alcune tecniche di base del Karate, mentre i “pulcini” da 5 a 7 anni sono stati coinvolti in giochi di attivazione psicomotoria che miravano a far loro comprendere in modo ludico i principî dinamici dell’arte marziale.

Alla fine, dopo i ringraziamenti, abbiamo consegnato a tutti i partecipanti un piccolo omaggio, a ricordo di questa magnifica giornata all’insegna del Karate, dello spirito del Budo e della voglia di stare assieme, che vale anche come simbolo della gratitudine del dojo Wado Waza nei confronti di quelle belle persone – umini, donne, ragazze, ragazzi, bambine e bambini – che ci hanno voluto regalare la loro attenzione e la loro voglia di mettersi in gioco.

Ci vediamo al prossimo Open Day. Stay tuned.

Sfoglia la galleria fotografica:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *